lunedì 12 gennaio 2009

Allenamento dal 5 al 11 gennaio

Domenica ho chiuso la settimana d'allenamento con un lunghetto di 22 chilometri. In realtà, avevo in programma di fare un lungo di 28 chilometri, con i primi 14 a 4'55", i secondi 7 a 4'44" e gli ultimi 7 a 4'33. Purtroppo, in questo periodo ho poco dell'early morning runner... la sveglia delle 6 è stata ignorata e ho corso di rischio di saltare completamente la corsa domenicale. Per fortuna sono riuscito a ritagliarmi qualche ora nel pomeriggio per andare a Villa Pamphili ed inanellare giri e giretti fino a quando il buio m'ha costretto ad uscire. Alla in ho fatto i primi 14 chilometri al ritmo prefisstao e i secondi 7, completati girando su Via Cavallotti e Via Poerio.
La settimana è andata tutto sommato abbastanza bene. Ho saltato le ripetute del martedí causa epifania ma ho recuperato il chilometraggio il giorno successivo. Avrei dovuto fare 87 chilometri totali, che non ho centrato a causa di ieri.
Lunedí: 16 chilometri a 4'45"
Martedí: Riposo per festa
Mercoledí: 12 chilometri a 4'48"
Giovedí: Fondo progressivo di 13 chilometri a 4'42"
Venerdí: Allenamento libero di 17.7 km corsi a 4'31"
Sabato riposo
Domnica: lunghetto di 22 chilometri a 4'55"
Totale settimana: 80.7 chilometri
Chili persi: 1
Quest'ultimo dato mi lascia un pó perplesso perché di solito riesco a rientrare nei parametri in tempi abbastanza veloci. Questa volta, invece, in una settimana ho perso solo un chilo...
Questa settimana devo cercare di essere un pó più disciplinato e seguire meglio gli allenamenti programmati. Tendo ancora troppo a correre a sensazione, seguendo il mio istinto.
...

16 commenti:

kaiale ha detto...

buono il kilometraggio..
non mollaree

Igor ha detto...

A volte l'andare a sensazione o ad istinto non è male e come dice il mio trainer, il corpo ti manda messaggi più chiari che non il cronometro. Io in una settimana ho perso mezzo chilo...

GIAN CARLO ha detto...

Buono il kilometraggio rispetto a me hai stra-fatto.
Senti io domenica avevo idea di non fare Miguel tirato, ma di partire da casa.
Fino all'entrata dello stadio Rosi sono 10km precisi. Così magari faccio 10km a 5 e 10 km magari a 4.15 e come allenamento è meglio, pure perchè a Miguel provare a tirare è un casino perchè è difficilissimo partire avanti e c'è un miliardo di persone.
Valuta se ti sembra una soluzione che per te puo' andare, altrimenti pace e ci vediamo dentro allo stadio (lato arrivo che è + vuoto)15 minuti prima del via -già riscaldati- prima di entrare in gabbia.
Potrebbe andar bene come ritrovo pure per Kaiale, ho sentito che gli Orange non ci sono!

Karim ha detto...

kaiale; fino a quando regge il fisico, non mollo...
Igor: vero, ma andare sempre a sensazione ha grossi rischi. Alla fine rischio di fare solo dei lunghi lenti o medi, a scapito della velocitá... per il tuo mezzo chilo, ti dico la veritá, sono contento... qui vale il detto a mal comune, mezzo gaudio!
Gian Carlo:
Ci sto. Si parte da Monteverde Vecchio, facciamo Miguel e torniamo. Io 4 e 15 non credo di reggerli, soprattutto se poi bisogna risalire la montagna di corsa!

GIAN CARLO ha detto...

Karim io pensavo che tornavamo in macchina... qualcuno si trova(ci penso io a trovare il passaggio per 2 persone), ma se vogliamo pure tornare per me è ok, ma a quel punto la gara a 4.30 anche perchè siamo già a 30km e considerato che farà freddissimo se arriviamo prima delle 9.30 è scontato che fino alle 10 qualcosa ancora si corre per forza.
Io l'ho fatto spesso, ma è un gran mazzo.

Karim ha detto...

Io sarei per farci il mazzo: partiamo da casa alle 9 precise a 5' in modo da essere alla partenza 10 minuti prima, corriamo Miguel a 4'30" e ce ne torniamo tranquilli a casa correndo a sensazione...
Che ne dici?

GIAN CARLO ha detto...

OK
Alle 8.50 è meglio anche se io il pettorale lo prendo già sabato sera, ma qualcuno della squadra vorrei salutare prima del via.
Dimmi a quale angolo di Via Cavallotti ci vediamo.

Karim ha detto...

OK, anch'io saró già munito di pettorale. Che ne dici Cavallotti incrocio Pisacane?

Mathias ha detto...

raga ma la metro ferma vicino a villa pamphili? magari volevo far qualche km da quelle parti il venerdi mattina quando son al corso a Roma..anche per vedere dove vi allenate

Karim ha detto...

Ciao Mathias, purtroppo no. Per andare a Villa Pamphili arrivare con la metro fino al Colosseo, Circo Massimo o Piramide (Metro B) e da lí prendere il 75 che ti porta su per il gianicolo. Una volta che sei in cima, sei arrivato. Dov'è questo corso che fai?

Mathias ha detto...

è un corso di prparazione per la magistratura, lo faccio vicino alla fermata di ponte lungo il venerdi dalle 13 alle 19 ed il sabato dalle 8alle 18 a settimane alterne. Arrivo a roma alle 8 del mattino del venerdi, un volta sistemato nel posto dove devo dormire (sono a piazza vittorio emanuele) son circa le 9e30. A quel punto mi rimangono un pò di ore nel quale ci potrei infilare una corsetta estemporanea da qualche parte

GIAN CARLO ha detto...

@Math, da piazza Vittorio scendi al Colosseo tagliando il parco di Colle Oppio(1km) ancora 1km abbondante e sei davanti al lavoro di Karim alle terme.
Li per correre c'è sia il biscotto che la pista.
Putroppo io finisco di lavorare il venerdì alle 14.30 e anche Karim dubito ci possa essere leggo dai suoi post che va in pausa pranza quindi alle 13 circa.

@Karim, Ok 8.50(escluso nubifragio pazzesco-semmai andiamo in auto) all'incrocio lato fontanella.

Furio ha detto...

Bella settimana sostanziosa!!
Questo conferma che non pensi alle 500.. ;-)

Anonimo ha detto...

math, il tuo corso è a 5 fermate di metro da casa mia (numidio quadrato) la quale è a 800m dal parco degli acquedotti. a inizio maggio sei mio? luciano er califfo.

Pimpe ha detto...

io quando leggo i totali a queste cifre , mi viene male.. complimenti karim...

Alvin ha detto...

87 km in una settimana....che ti devo dire, impegnati un po' di più sui lunghi ma come vedo hai già preso un bell'impegno con il Mister Domenica!
In bocca al lupo!