domenica 1 febbraio 2009

Settimana 26 gennaio - 1 febbraio: Fuck!


L'immagine qua sopra rappresenta un bicipite femorale. Potrebbe essere il mio, oggi sicuramente più utile come carne da grill che altro...
Tutto è iniziato giovedì scorso durante le ripetute da 2 chilometri che stavo facendo a 4'05" circa, con recupero attivo di 4'30". Verso la fine della seconda ripetuta, sento un dolore nella parte posteriore della coscia destra, un dolore sordo, non molto forte, ma abbastanza per farmi decidere di chiudere l'allenamento per evitare guai. Salto l'allenamento del venerdì, che dedico a mia moglie. Sabato era giorno di riposo, che ho rispettato religiosamente e oggi, dato che non sentivo dolori, ho deciso di fare un lunghetto a ritmo blando per verificare le condizioni del muscolo. Sono partito da casa mia, giù per il gianicolo, lungotevere fino all'acquacetosa, poi moschea e mi balenava l'idea di fare il percorso della maratona a ritroso. Ripassando davanti a ponte milvio, ecco che riappare il dolore alla coscia. Rallento e taglio per viale angelico, fino a raggiungere il Vaticano, poi di nuovo sù per il gianicolo. Il dolore si faceva sempre più intenso e l'azione di corsa sempre più difficoltosa. Sono arrivato a casa dopo circa 22 chilometri corsi ad una media di 4'58", senza faticare per nulla. Ma il dolore alla coscia persiste ancora adesso che scrivo. Credo si tratti di una contrattura. Mi fermerò per i prossimi tre giorni almeno e poi si vedrà.
La settimana era iniziata bene:
Lunedì, 14 chilometri di fondo lento a 4?58"
Martedì, 21 chilometri a 4'48" di media finale
Giovedì, ripetute interrotte per dolore alla coscia
Domenica, lunghetto di 22 chilometri a 4'58"
Totale settimanale: 62 chilometri, contro gli 87 preventivati
48 giorni alla Maratona di Roma, e questo non ci voleva, proprio ora che iniziava il carico serio.
FUCK!

13 commenti:

Diego ha detto...

Manca ancora tanto alla maratona.
Tre giorni di stop, va bene !
Ti faccio un grosso in bocca al lupo !!!

franchino ha detto...

Mannaggia Karim, mi spiace però nulla è compromesso.
Se hai subito una contrattura dovresti sentire al tatto il muscolo più rigido, più tonico. In questo caso massaggia leggermente e fai degli impacchi caldi che, richiamando sangue in zona, velocizzano il recupero. In bocca al lupo!

Stefano ha detto...

Stai facendo comunque degli ottimi allenamenti. Quei 21 km di martedì te l'invidio. Bravo e dont worry. Be hard :-)

Pimpe ha detto...

per gli impacchi caldi usa il bicarbonato sciolto in acqua e' ottimo !

Furio ha detto...

Occhio Karim, non trascurare il problema, se alla ripresa senti dolore fatti vedere, altrimenti perdi un sacco di tempo ;-)
In bocca al lupo!

Igor ha detto...

In bocca la lupo!

Karim ha detto...

Grazie ragazzi. Meglio andarci piano, riposo, massaggi, impacchi e molta attenzione. Come dice Furio, c'è il rischio di trasformare una anale contrattura in un problema infinito! Che sia una contrattura, ho pochi dubbi, sinotmi come descritti da Frank.
Siamo uomini duri (e chi ci crede?), crepi il lupo!

kaiale ha detto...

tempo per recuperare ce n'è!!!!!!
non mollare e non affrettare i tempi di recupero



alessio

Giuseppe ha detto...

...e i medici dello sport che ci stanno a fare? Se sei tesserato ad una qualsiasi società podistica affiliata FIDAL dovresti averne uno tuo compagno di squadra (è obbligatorio). Chiedi magari a lui che tipo di ripresa devi fare e, se necessario, assumi qualche farmaco anti-infiammatorio. Nella vita faccio il cuoco e spesso devo lavorare carni (bovine, pollame, maiale, ecc.) Certo che quel bicipide femorale tagliato per lungo... ripieno ed arrotolato...al forno...mmmmmmm. Scusami, pura deformazione professionale! Piuttosto, facci sapere come va il tuo!!! A presto...

marketto ha detto...

ciao karim, per prima cosa piacere di conoscerti anche se "via post"...mi dispiace per il tuo "intoppo" ma vedrai che recupererai presto ed andrai ancora meglio..io ricomincio oggi dopo 4 giorni d'influenza "bastarda", che mi ha "sdraiato" completamente..e sempre in quel di villa pamphili.speriamo che questo tempo terribile passi in fretta e per godere di una Villa meno impantanata..magari un giorno ci si incontra..ancora in bocca al lupo!!!

GIAN CARLO ha detto...

Azz, mi dispiace, ho letto il post solo ora. Mi dispiace. all'incirca abbiamo fatto lo stesso giro(io ho allungato un po' di + 27.5) a che ora sei andato ?
Domenica vieni a Fiumicino ?

Lucky73 ha detto...

Conviene che ti fermi qualche giorno e massaggi la zona che ti fa male con una crema magari all'arnica....

Magari è una stupidata, ma non sottovalutarla.

Alvin ha detto...

Qualche giorno di pausa, qualche auto massaggio, ripresa blanda e tra 15 giorni sei nuovo!!!
In bocca al lupo...per Roma sei in tempo!