martedì 9 giugno 2009

Godo, poco, ma godo

Sarà stato il tempo un pò così, sarà stato l'umore un pò sul blue, ma verso le 12 cominciavo ad avere strani pensieri, tipo "vado o non vado, mi si nota di più se vado a correre al biscotto un pò in disparte o se non vado proprio, faccio delle ripetute o un fondo lento, faccio una decina di ripetute in salita o solo esercizi ginnici, ...", e quasi senza accorgermene, e comunque senza alcuna voglia, mi sono ritrovato a fare stretching davanti allo stadio delle terme, sempre domandandomi cosa cazzo fare. Poi sono partito, deciso a seguire il mio istinto.
E seguendo il mio istinto, ho risalito Via delle Terme di Caracalla, poi la salita di via di Porta Latina, quindi Via Latina fino al Parco della Caffarella per uscire su Via di Appia Antica all'altezza della chiesa Domine Quo Vadis, quindi svolta sulla Via di Porta Ardeatina fino a Piazzale Ostiense, salita di Viale Giotto, Via Guido Baccelli up and down, dove ho chiuso la mia fatica. Alla fine è stato un progressivo, iniziato a 5'24", quindi 5'13", 5'09", 5'02", 5'03", 5'01", 5'01", 4'45", 4'51" (Viale Giotto) e 4'31", con una media finale di 5'precisi e sensazioni ottime. Ho spinto in salita, recuperato in discesa e mi sono divertito come non mi succedeva da tempo. Direi di più: ho goduto. Poco, ma comunque ho goduto.
Ieri, invece, una decina di chilometri lungo il tevere con un paio di giri finali al biscotto, a 5'13" di media finale. Speriamo di riuscire ad alzare il chilometraggio settimanale a livelli accettabili.
Per finire questo post anonimo, una foto dei miei due tesori, scattata qualche giorno fa. Ecco perché vale la pena vivere. Il resto non conta.

18 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

Grande Karim, ti vedo già sulla strada per il maschio al terzo tentativo.... del resto ti alleni con il progressivo

Fatdaddy ha detto...

Come non essere d'accordo?
Forse non saranno il senso della vita, ma sicuramente ne danno un senso migliore!

Barby ha detto...

Tutti i papà dovrebbero pensare questo.....purtroppo non è una cosa molto comune!!

insane ha detto...

Bimbi splendidi.

Anonimo ha detto...

sì, ma, se vuoi il maschio, non fare come mio suocero n.2: gli è venuto dopo 9 femmine (bella famiglia...). quindi ha sfoderato 3 maschi in sequenza.
luciano er califfo.

Tosto ha detto...

come dico sempre io la corsa è 99% sofferenza 1% godimento. oggi ti è andata bene hai avuto il tuo 1%. Ma da domani? che sara?

Karim ha detto...

Gian: il maschio, ci vuole il maschio per riequilibrare la situazione...
Fat: una volta fatti, la vita senza di loro non avrebbe più senso...

Karim ha detto...

Barby: non sono d'accordo... Noi papà, dietro alla tradizionale maschera di esseri severi e rigidi, siamo buoni come il pane...
Insane: grazie.

Karim ha detto...

Lucià: azz! C'era il mio autista in Somalia che dopo 6 femmine lui continuava a sperare nel maschio. Quando partìi, sua moglie era di nuovo incinta ed ho saputo dopo un pò che gli era nata un'altra figlia. Ma una storia come tuo suocero.. imbattibile!

Karim ha detto...

Tosto: ti farò sapere. Domani ho in programma una ventina di ripetute sui 200 metri...

MFM ha detto...

Ragazzi Karim l'ho visto mentre saliva Viale Giotto, è una locomotiva. Alla mezza in notturna ci dà una pista a tutti.

Stà fissazione dei maschietti non la capisco, con due faccette vispe come le due mini-karim lo sarebbe chiunque.

Micio1970 ha detto...

Che bella foto ... se vuoi posso darti lezioni "sul come fare maschi" ... sono a due e mi bastano ... ma una femminuccia non mi spiacerebbe ...

Alessandro Grippo ha detto...

Direi che sei pronto per la mezza di Roma a 4'25'' come la vuole correre il Mister...
Le bambine sono bellissime, complimenti! Fra qualche anno dovrò pensarci anche io.

Patty ha detto...

Grandi i papà teneri! Se poi corrono scaricano le tensioni e arrivano a casa tranquilli e sereni per moglie e figli. Vero?

Karim ha detto...

Marco: no... non è una fissazione per i maschietti, sono felicissimo di avere due bambine, ma con un maschietto non sarei il solo a fare la pipì in piedi a casa!
Micio: situazione opposta alla mia... io ti do la dritta per avere femminucce!

Karim ha detto...

Ale: a 4'25" vi seguo per qualche chilometro, poi vi lascio andare, siete troppo più avanti rispetto a me. Per quanto riguarda i bambini, prima li fai e meglio è!

Karim ha detto...

Patty: uh... tasto dolente! Riesco a correre solo durante la pausa pranzo in ufficio. Il resto del tempo, mi dedico solo alla famiglia, ma va bene così. Certo, ho abbandonato l'idea di fare maratone almeno per quest'anno e mi dedico a distanza più compatibili con il poco tempo a disposizione, ma, come ho già detto, ne vale la pena: oltre alla corsa, le bimbe aiutano a scaricare le tensioni e a farmi dimenticare dei problemi quotidiani.

Rocha ha detto...

Mi è piaciuta moltissimo la tua ultima frase, mi ci ritrovo. Complimenti.