giovedì 7 maggio 2009

Restart anch'io

7 Maggio 2009. Non ho più corso dal primo marzo, più di due mesi fa. Quel giorno ero partito da casa per correre la Roma-Ostia, ma un dolore al diaframma mi fece tornare indietro dopo meno di due chilometri. Da allora, ho sofferto per le crisi d'astinenza dalla corsa, sofferenza allievata dalla nascita della mia seconda bimba. Ho preso un mese di paternità per godermi la mia famiglia. Credevo di trovare il tempo per fare qualche corsetta, ma non è stato possibile. In alternativa, ho fatto un sacco di ripetute nel cambio di pannolini: la ripetuta si realizza quando, dopo averla lavata, messo la cremino sul sederino e mentre ti appresti a rimettere un pannolino pulito, la bimba fa una "scarichetta", che ti obbliga a ripetere l'operazione. Due ripetute del genere sono abbastanza comuni e in due casi documentati, sono arrivato a farne 4. Non ho ancora preso i tempi, ma credo che siamo ben sotto i quattro minuti per ogni cambio di pannolino.
Oggi sono tornato in ufficio, e ho quindi ripreso la corsa. Ho fatto ben 4 chilometri e 600 metri ad una media di 5 e 13 a chilometro, frequenza cardiaca al 91%.
Considerando l'attuale situazione in casa, le maratone per quest'' anno le lascio stare. Mi concentreró sulla distanza di 10 chilometri, mettendo come obiettivo di scendere sotto i 40 minuti. Cercheró di mettere a punto un programma nei prossimi giorni, che condivideró con voi.
Per il momento, è tutto.
Il cielo è blu, l'acqua è bagnata e le donne sono sempre più belle.
Che stronzata.

6 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

Dai che scendi alla Race for the cure il 17 mattina o vieni alla gara organizzata da noi il 16 pomeriggio a Villa Pamphili.

MFM ha detto...

Bentornato!
Dai che ce la puoi fare!

Alessandro Grippo ha detto...

Ci mancavi, bentornato, forza rimettiti in forma alla svelta, che se tutto va per il verso giusto ci troviamo alla mezza a Roma a giugno!

Stefano ha detto...

Finalmente torni a lavoro! Vedrai......finirai come me........... con tre figli ........e la domenica sera non vedrai l'ora di dire ..."Thanks God it's Monday"! Quando di tornerà la voglia di correre di sabato mattina fatti sentire.

Karim ha detto...

Gian Carlo: ci provo. Di certo alla Race for the Cure sarò ben lontano dal tuo 18'16''...
MFM: il bello di star fermo due mesi e ricominciare sono i progressi che fai giorno per giorno. Grazie per l'incoraggiamento.
Ale: ti seguo sempre con attenzione. Certo che stai facendo certi allenamenti belli duri.
Stefano: già ora dico thanks god it's monday... la voglia di correre il sabato mattina già c'è, devo trovare qualcuno che stia con mia moglie mentre vado a correre... Conosci qualche volontario??

Alberto Bressan "Pasteo" ha detto...

Bentornato e vedrai che pian piano le corse riprenderanno di sicuro.