lunedì 11 febbraio 2013

Incontro ravvicinito del terzo tipo

E' ormai una settimana che sono sotto antibiotici e ieri ho preso l'ultima pasticca. Per quanto riguarda gli allenamenti, ho cercato di saltarne il meno possibile, ma l'infezione e la cura hanno debilitato abbastanza il mio fisico. Ieri ho fatto un combinato bici/corsa. Gia' durante la frazione bici avvertivo una certa stanchezza, ma la botta vera e propria e' arrivata durante la corsa. Il problema e' stato che l'antibiotico che sto prendendo ha un forte effetto ipoglicemizzante. Per dire, mia moglie che e' diabetica, ha dovuto ridurre di circa la meta' le sue unita' d'insulina. Dopo 3 chilometri ero gia' in crisi. Ho stretto i denti e cercato di chiudere l'allenamento in maniera dignitosa. Negli ultimi due chilometri ho trovato qualche scorta glucidica perche' ho ritrovato di colpo un po' d'energia. Per tutta la mattinata ho assunto fluidi e zuccheri senza riuscire a riprendermi. Dopo l'ennesima fetta di pane e marmellata e succo di mango mi sono misurato la glicemia e stavo a meno di 70.
Durante la corsa, ho fatto un incontro del terzo tipo:
Si consideri che la scarpa e' taglia 44. C'era solo la coda. Non oso immaginare quanto doveva essere grande  questo.... lucertolone? Drago di Komodo?

10 commenti:

Tosto ha detto...

Paura! potevi anche pestargli la coda ... allora sarebbero stati cazzi :)

Drugo ha detto...

Figata. Ad ogni latitudine i suoi incontri. Io al massimo posso vantare l'incontro con un tasso.

Mauro Battello ha detto...

azz.. che incontro!
ma concederti un attimo di pausa?!? no è.. :D

Karim ha detto...

Purtroppo era rimasta solo la coda, il resto se lo saranno mangiato gli indigeni... pare che ne facciano degli spiedini di carne... dalla fogna direttamente nel tuo piatto. Spettacolare.

Karim ha detto...

Oltre a pezzi di lucertoloni, incontro decine di "zoccole" schiacciate sul selciato quando esco al mattino. Non ti dico lo schifo...

Karim ha detto...

Sono in pausa! Parlare di combinato bici/corsa potrebbe evocare epici allenamenti, ma non e' nulla di piu' che un lungo di corsa, anzi, forse pure piu' rilassante di un bel lungo di corsa. Tanto, prima o poi tocchera' pure a te!

Mauro Battello ha detto...

mh... con me cascate male, non mi lascio incastrare :D a meno che decidono di fare le giornate da + ore, allora, forse sì!!! ;)

Tosto ha detto...

che schifo!

MauroB2R ha detto...

io, che difficilmente stacco, credo che qlk giorno di riposo assoluto ti avrebbero fatto bene..lo so, lo so...a parole è facile e la voglia di uscire è sempre tanta!!

Anonimo ha detto...

una volta mentre correvo incrociai un serpente corallo che ingoiava un'iguana, i locali volevano ammazzare il kattivo serpente e io glielo impedii.
poi a volte la mattina presto invece delle zoccole incontro cadaveri umani...
luciano er califfo.