martedì 7 luglio 2009

Step 1: Dar Es Salaam

mmmmm... non ci siamo. Sono a Dar Es Salaam, cittá che mi piace, pulita, simpatica, ma un traffico che quello sul lungotevere la mattina non é nulla. Quindi, di correre per strada non se ne parla. Nel mio albergo, niente palestra. Allora ho provato al Kempinsky (suite reale 5000 EURO a notte), ma la palestra l'hanno chiusa oggi per lavori. Sono andato quindi al Movenpick (suite reale 4000 EURO), ma la palestra é solo per i clienti e per i membri. Ok, dico io, quanto costa la camera piú sficata? 600 EURO. Ok, dico io, magari torno dopo. Un mio collega va in una palestra appena fuori cittá, ma oggi é festa nazionale, quindi la palestra é chiusa. Ok, dico io, pazienza, saró piú fortunato domani.
Alla partenza a Roma, ero immerso in un bellissimo libro di Riszard Kapuscinsky "In viaggio con Erodoto", quando sento l'alto parlante che dice "I signori Bin Laden e Al Zawahiri sono pregati di recarsi al banco del volo Egyptair MSXXX per Il Cairo per informazioni". Passo dalla Grecia di Erodoto, al presente di Fiumicino, davanti al banco del volo Egyptair per Il Cairo. Cazzo, penso io, é il mio volo, e dovrei volare con Bin Laden e Al Zawahiri??? Ripetono il messaggio, i nomi sono simili ma non sono quelli. Mi tranquillizzo ma poi penso che non c'é un volo piú sicuro di uno con Bin Laden e Al Zawahiri a bordo.
Al Cairo, tre mignotte decidono di scendere dall'aereo pronto al decollo, chissé per quale motivo. Risultato: due ore, dico due ore, per trovare il loro bagaglio di merda (perdonate il francisismo) e ripartire. Fuck.
Arrivo a Dar alle 7 del mattino invece che alle 5. Mi becco tutto il traffico per arrivare in albergo alle 9. Nemmeno il tempo di posare la valigia, che suona il telefono: l'autista che é venuto a prelevarmi. Doppio fuck.
Comunque, domani dovrei riuscire a correre. Dovrei. Stasera, intanto, mi sono bevuto 3 litri di birra con il mio collega Mike, la sua futura moglie Lesley e un americano del Wyoming che si chiamo Hunter? Cazzo, gli ho detto, il nome i tuoi l'hanno scelto dopo aver visto il cacciatore con Robert De Niro e la colonna sonora di Gloria Gaynor? Si é fatto una risata e poi mi ha chiesto se era vero che il nostro presidente del consiglio si tromba le ragazzine...
Abbiamo ordinato un'altra birra.


Nota di servizio: qui siamo ancora a 56K...

6 commenti:

Anonimo ha detto...

anche a me piace dar el salam... ma non è una città.
luciano er califfo.

GIAN CARLO ha detto...

Ma tu che gli hai detto all'amerikano... che il nostro presidente da er salam alle pischellette ?
PS
Corri di + e bevi di -

Tosto ha detto...

e che gli hai risposto?

PS non farci fare brutta figura ehhh?
già ci pensa lui :(

Stefano ha detto...

Bella la vita del girovago. Alberghi, Suite, Autisti, amici internazionali, etc........ Ma che te frega se correrai tra qualche giorno. In fondo correndo si spezza la routine della giornata, ma tu sei fuori da tutte le solite cose, don't worry, be happy and wait to run.

the yogi ha detto...

minkia, inizia maluccio! se poi ti metti a parlare pure del papi.... ma forse hai ragione, meglio bere per dimenticare....

Mathias ha detto...

3 litri di birra..ci puoi fare il bagno quasi! :-)
son proprio belli i tuoi reportage karim..chissà se riesci a sgambettare..