martedì 8 dicembre 2009

Vado al bagno

In fin dei conti, il blog e la comunitá virtuale sono un po’ come un gruppo di amici seduti a tavola a cena: sei con i tuoi amici, parli, intervieni, dici cose interessanti oppure delle grandi cazzate, e a volte stai zitto e ascolti quello che gli altri hanno da dire. Ecco, nelle ultime settimane, sono stato ad ascoltare, interessato per quanto veniva detto intorno al tavolo, quasi rapito.
Non c’avevo un cazzo da dire ed ora mi sto alzando per andare in bagno per far notare che ancora ci sono.
E’ passato un po’ da quando ho aggiornato il blog l’ultima volta. Ero ancora a Nairobi, reduce da una nottata con una zanzara. Da allora sono tornato a Roma, ho continuato a correre (senza aggiornare quel cesso di contachilometri in alto a destra), con un piacevole effetto altitudine. Corro veloce per i miei standard, senza faticare molto. La settimana scorsa, per esempio, ho fatto 12 chilometri a 4’17” di media, cioè quasi un PB sui 10 K, senza sforzarmi. Ieri, 15 chilometri a 4’30”, convintissimo di andare a 4’50”. Oggi avevo in programma di farmi 20 K all’ora di pranzo (oggi si lavora), ma qualche impegno di troppo me l’ha impedito. Spero di recuperare domani.
Per il resto, non ho più parole e anche la forza per incazzarmi comincia a mancare. Per fortuna che le cose importanti e preziose della vita stanno bene.
Buone corse.

9 commenti:

the yogi ha detto...

ehm, quando ripassi dalla cucina mi porteresti una minerale? :) visto che ci sei ne approfitto, fa piacere rileggerti....

GIAN CARLO ha detto...

Ricordati che nella stanza di qua... a 200 metri c'è la tua maglietta.
Io faccio Best Woman e il 20/12 a Villa Pamphili la mezza maratona non competitiva dove faccio il pace....fammi sapere se ti trovo

Maurizio ha detto...

Finalmente un tuo post. Anche se parlassi del tempo riusciresti leggendoti a farmi ridere. Buone corse a te.

La Polisportiva ha detto...

L'importante è l'ultima che hai detto..
Comunque non farci stare in pensiero: se non torni entro 10' veniamo a cercarti :-)

GIAN CARLO ha detto...

Ce 6 cascato nel cesso ?

Karim ha detto...

Cazzo, non sono cascato nel cesso! Stavo guardando l'avvocato del diavolo con Pacino e keanu Reaves... per una volta che non mi sono addormentato davanti alla tele... Gran bel film comunque.

Alfredo ha detto...

Anch'io spesso mi ritrovo ad ascoltare senza intervenire, ho il terrore di dir cazzate, ma poi puntualmente lo faccio... ossia qualche cazzata la sparo ugualmente, dipende molto dall'umore di quel momento.
Anche perchè sai che noia, a tavola con gli amici senza nessuno che spara cazzate...

FabioG ha detto...

Questi comunisti cagano troppo. Cribbio!

Patty ha detto...

mi fa piacere che corri, che stai bene e, anche se sento un pizzico di incavolatura, che dai importanza alle cose veramente importanti.